MENU

Orto botanico, passeggiate etnobotaniche a più voci

Orto botanico, passeggiate etnobotaniche a più voci

A partire dal Cinquecento le piante raccolte in estremo Oriente, in Africa, in Sud America hanno cominciato a popolare i giardini delle ville, le serre e gli orti europei. Generazione dopo generazione, un patrimonio culturale e botanico proveniente da altri paesi, si è radicato in Europa e a Firenze, dove è stato catalogato e rinominato secondo una classificazione di stampo illuminista. In questo processo di adattamento molte delle informazioni sugli usi alimentari, medicinali, tradizionali e gli stessi nomi che queste piante avevano nelle culture native sono andate perdute.

 

Le passeggiate, dal titolo 'Storie di piante e persone in viaggio. Passeggiate etnobotaniche a più voci', intrecciano le competenze dei mediatori culturali del progetto Amir con quelle dei curatori dell’Orto botanico, per dare spazio tanto al racconto delle peculiarità biologiche ed ecologiche delle specie, quanto ai loro utilizzi etnobotanici, spesso ignoti o poco considerati.

 

Giovedì 18 luglio e 25 luglio, ore 17.30
Giovedì 12 settembre e 19 settembre, ore 16.30
Orto botanico, Via P.A. Micheli 3, Firenze

 

Ingresso e visita sono gratuiti. La prenotazione è necessaria

 

Gli appuntamenti rientrano nell’Estate Fiorentina 2024 e sono curati da Stazione Utopia, nell’ambito del progetto Amir – Accoglienza, musei, inclusione relazione, che dal 2018 propone attività di mediazione museale condotte da cittadini/e con passato migratorio.

Calendario Uncomfortable Tours, 'itinerari e narrative (dissenzienti) sul patrimonio culturale fiorentino'.

18 Giugno 2024

 

Cookie

I cookie di questo sito servono al suo corretto funzionamento e non raccolgono alcuna tua informazione personale. Se navighi su di esso accetti la loro presenza.  Maggiori informazioni