MENU

Villa La Quiete e Villa Galileo

Tutti i percorsi educativi possono essere modulati definendo durate anche diverse da quelle previste per ciascuna proposta. Costi per classe

Alla ricerca degli animali di Villa La Quiete

Scuole primarie

Visita tematica interattiva | 1 ora

L’attività prevede una narrazione per immagini della storia di Villa La Quiete, Villa Medicea che nel Settecento è stata l’abitazione estiva di Anna Maria Luisa de’ Medici, Elettrice Palatina, ultima esponente della famiglia. Con il supporto dei vivaci affreschi presenti nelle stanze private di Anna Maria Luisa, ricchi di piante e animali esotici, verranno descritte in generale le Ville Medicee e la loro storia. Inoltre, una serie di attività pratiche stimolerà attraverso il gioco e il disegno l’immaginazione dei bambini e la loro capacità di osservare un’opera d’arte. Per i bambini più grandi (9-10 anni) si prevede un approfondimento sulle diverse specie di animali affrescati, sui loro significati simbolici e sull’importanza della biodiversità.

Educazione civica a Villa La Quiete: esempi di valorizzazione e conservazione del patrimonio artistico

Scuole secondarie di primo e secondo grado

Visita tematica | 1 ora e 30 minuti

Villa La Quiete offre degli importanti spunti relativi alla tutela e alla conservazione del nostro patrimonio artistico. Le opere d’arte, molto spesso, non ci sono state consegnate dalla storia così come le osserviamo oggi nei musei, ma sono state sottoposte a interventi di restauro. Il tempo, gli agenti atmosferici e le varie vicende che un’opera ha vissuto possono averla danneggiata inevitabilmente e il compito dei restauratori contemporanei è quello di attuare strategie per poter comprendere, valorizzare e conservare al meglio il nostro patrimonio artistico. Dopo aver fatto una breve introduzione sugli obiettivi e i principi del restauro moderno dei beni culturali, in ogni ambiente del percorso museale saranno prese in esame una o due opere, illustrando gli interventi di restauro che sono stati eseguiti, il perché delle scelte effettuate, approfondimenti sulle tecniche artistiche e dettagli sui materiali utilizzati. Per esempio, in chiesa saranno illustrati i restauri, antichi e moderni, attuati nel tempo sul Crocifisso del Maestro della Croce 434, un caso da manuale. Come mai si è scelto di mantenere le ridipinture seicentesche? Cosa ha comportato tale scelta? Alla fine del percorso, nella Sala dei Capolavori, sarà possibile osservare i recenti restauri effettuati sulle opere dei più importanti protagonisti del Rinascimento fiorentino.

Villa La Quiete: alla scoperta della Villa Medicea dell'Elettrice Palatina

Scuole secondarie di secondo grado

Visita tematica e attività laboratoriale | 2 ore

Villa La Quiete è stata residenza di importanti donne della famiglia Medici. Nel Seicento ha vissuto qui la Granduchessa Cristina di Lorena e nel Settecento l’ultima discendente dei Medici, Anna Maria Luisa, Elettrice Palatina. Quest’ultima in particolare fu la donna intelligente e lungimirante che riuscì a far in modo che tutto il patrimonio di famiglia restasse in eredità a Firenze. In parallelo, dal 1650 la Quiete è stata sede di un educandato femminile tra i più longevi e moderni d’Europa, detto delle Montalve, dal nome della sua fondatrice Eleonora Ramirez Montalvo. La visita è incentrata sulle figure femminili che hanno abitato la Quiete nei secoli e comprende le sale affrescate di Anna Maria Luisa, la Chiesa della SS. Trinità, il Coro Basso, l’antica Spezieria e la Sala dei Capolavori. Un’attività pratica di storytelling nell’ambito della comunicazione culturale concluderà la visita della Villa.

Galileo e la Luna

Scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado

Visita guidata | 2 ore

La Villa in Pian de’ Giullari, nei pressi di Arcetri, fu l’ultima dimora del grande scienziato. Dalla finestra del suo studio poteva vedere il convento di San Matteo, dove si trovava la devota figlia Suor Maria Celeste, e il vigneto che curava personalmente. Da qui fece le sue ultime osservazioni della Luna prima di perdere la vista. Ripercorreremo le sue scoperte scientifiche e vicende personali perché questi luoghi ci parlano di Galileo Galilei scienziato e uomo.


Costi per classe:

Attività in presenza al Museo, oltre ai biglietti d'ingresso

  • 1 ora = 30€
  • 1 ora 30 minuti = 45€
  • 2 ore = 60€

Informazioni e iscrizioni

Ultimo aggiornamento

18.07.2024

Cookie

I cookie di questo sito servono al suo corretto funzionamento e non raccolgono alcuna tua informazione personale. Se navighi su di esso accetti la loro presenza.  Maggiori informazioni