MENU

Archivio cartaceo

 

Il carteggio conservato dal Museo è composto da 4 nuclei:

  • il "Fondo Mantegazza", costituito dalla corrispondenza tra Paolo Mantegazza e l'amico Giovanni Omboni – per un’utile ricostruzione biografica del Mantegazza  
  • la collezione "Autografi", che Mantegazza realizzò raccogliendo dagli anni ’80 dell’Ottocento gli scritti di personaggi illustri della sua epoca, nell’intento di analizzarne la grafia
  • il "Fondo del Museo di Antropologia", che raccoglie i documenti relativi alle donazioni e acquisizioni di oggetti etnografici e campioni scheletrici
  • il "Fondo protocollo", dove sono radunate le lettere e le pratiche burocratiche del Museo dal 1910 al 1964.

La rilevanza culturale del fondatore del Museo è testimoniata anche da 6 lettere tra Mantegazza e Charles Darwin, oggi conservate nella Biblioteca dell’Università di Cambridge.

Leggi di più sull'Archivio cartaceo
Roselli, M. G., "L'archivio cartaceo"
Bigoni, F. e Defrance, S., "La corrispondenza tra Charles Darwin e Paolo Mantegazza: la diffusione del darwinismo nell’Europa continentale"
In: Moggi, J. e Stanyon, R. (a cura di), 2014. "Il Museo di Storia Naturale dell’Università degli Studi di Firenze : Le collezioni antropologiche ed etnologiche", Firenze University Press (pp. 226-241)

 

Ultimo aggiornamento

18.11.2021

Cookie

I cookie di questo sito servono al suo corretto funzionamento e non raccolgono alcuna tua informazione personale. Se navighi su di esso accetti la loro presenza.  Maggiori informazioni